Animillo di Jacopo Fo

 

Il blog di Alcatraz

Tutto ciò che accade ad Alcatraz e dintorni...

26-31 luglio: ECOFUTURO, IL FESTIVAL DELLE ECOTECNOLOGIE E DELL'AUTOCOSTRUZIONE

on .

Ecofuturo 2016

Lo spirito di EcoFuturo

Dopo il successo delle prime due edizioni, tenutesi presso la Libera Università di Alcatraz, dal 26 al 31 luglio torna EcoFuturo, il Festival delle EcoTecnologie e dell’Autocostruzione!

Questa terza edizione si terrà a Rimini, nella splendida struttura di EcoArea, che è un vero e proprio tuffo nel futuro.

Il tema di questa edizione è:

RITORNO AL FUTURO, PACE CON LA TERRA

Questi sono i temi delle diverse giornate:

• Martedì 26 luglio: Vivere e abitare (a impatto zero)
• Mercoledì 27 luglio: Mobilità (spolveriamoci)
• Giovedì 28 luglio: Energie rinnovabili e risparmio energetico
• Venerdì 29 luglio: Economia circolare (gestione rifiuti, recupero, riciclaggio…)
• Sabato 30 luglio: Disinquiniamo (aria, acqua, terra)
• Domenica 31 luglio: Coltivare il lavoro (salvando il clima)

Non è soltanto una fiera di innovazioni ecotecnologiche, EcoFuturo nasce dall’incontro di alcune persone e realtà che insieme maturano una precisa consapevolezza: quella che in Italia esiste un patrimomio straordinario di idee, esperienze e progettualità che coinvolge l’ecologismo in tutte le sue diverse espressioni.
Un patrimonio troppo spesso invisibile. Associazionismo, imprese innovative, amministrazioni virtuose, mondo della ricerca e dell’informazione spesso rappresentano delle vere e proprie eccellenze, a livello europeo e in alcuni casi addirittura mondiale!
Eppure, paradossalmente, l’ecologismo nel suo insieme appare piuttosto debole, a nostro avviso soprattutto perché ancora estremamente frammentato. EcoFuturo si pone dunque l’obiettivo di costruire ponti, di far incontrare fra loro queste eccellenze, dare loro voce e visibilità attraverso una imponente rete di comunicazione (web, tv, radio, giornali…) e la possibilità di confrontarsi – in una cornice conviviale, creativa e cooperativa – per fare nascere nuove idee e possibili collaborazioni.
Perché il nostro futuro passa necessariamente da un conversione ecologica della società – a tutti i livelli – in cui tutti gli attori devono essere protagonisti.
E tutti insieme! Il Futuro è Eco e ognuno di noi ne è l’artefice con le proprie scelte.

(Troppo serio… avremmo dovuto anche dire che ci piace stare insieme, suonare, ballare, cantare, filosofare, brindare, guardare il tramonto, scrivere poesie, camminare, sperimentare, fare sogni e insieme realizzarli!)

Per tutte le informazioni sul Festival Ecofuturo, visita il sito dedicato cliccando qui.

Benvenuti ad "Alcatraz", dove la sicurezza è affidata a Batman.

on .

Ringraziamo la redazione de Il Fatto Quotidiano per questo articolo dedicato ad Alcatraz!

Clicca sull'articolo per visualizzarlo

Perugia Ponte San Giovanni è una di quelle stazioni in cui, quando scendi dal treno, devi aspettare che poi riparta, per raggiungere l’uscita. La sensazione di essere approdati in un luogo al di fuori dei campi lunghi metropolitani è netta, da subito. La pioggia fine aggiunge il resto dell’atmosfera, disegnando la strada che porta ad “Alcatraz”.

Questo il nome che Jacopo Fo ha dato al posto che ha scoperto per caso 35 anni fa (“Ci sono arrivato con la mia fidanzata dell’epoca, poi lei scappò con un altro”) e che, nel tempo, è diventato molto altro. Un luogo di vacanze “alternative”, per cominciare, il cui nome e le cui attività hanno abbracciato poi tutta la valle circostante: una storia lunga.

“È l’ultimo grande bosco tra Perugia e Gubbio”, spiega Fo, scrittore, attore, regista, artista. Un bosco incantato, per giunta. Arrivi e si parano davanti alla vista sculture, opere che lo sembrano, ma magari sono prototipi di meccanismi di filtraggio acque, dipinti, e t’oh, il murales "La vita di San Francesco" firmato da Dario Fo. Leggi tutto l'articolo... 

Vacanze Benessere

on .

In una vacanza standard scegli un posto dove andare a dormire e poi ti organizzi le giornate. Ad Alcatraz invece ogni giorno gli eventi ti vengono a cercare, te li trovi già lì. È una vacanza per pigri dinamici, perché non serve muoversi. Risparmi tempo e fatica e le giornate si allungano. Ma non è una cosa tipo villaggio vacanze, dove tutto è preconfezionato, premasticato. Se hai voglia di partecipare a un laboratorio creativo puoi realizzare veramente qualche cosa di completamente diverso. Puoi inventare e giocare sul serio a raccontare: non realizziamo eventi che poi restano lì nelle foto ricordo del telefonino, quel che costruiamo finisce sulla rete e porta in giro per il mondo la tua visione della vita. Facciamo arte vera, comunicazione d’assalto, rompiamo le regole, facciamo muovere la mente di chi ascolta.

Ma questa non è una vacanza stressante per super attivisti cronici. Siamo creativi pigri. Segui i tuoi tempi. Non c’è un programma rigido. Non ci sono obblighi. Siamo libertari.
E anche se hai deciso di non fare assolutamente niente la tua pigrizia viene valorizzata. È un fenomeno spontaneo. Le chiacchiere a bordo piscina, mangiare (divinamente) nel mezzo di una tavolata, fare quattro passi lungo il torrente (al fresco) ti mettono in contatto con persone particolari, che hanno scelto di inventarsela la vacanza e quindi (probabilmente) hanno anche qualche cosa di interessante da dirti.

La vita è l’arte dell’incontro e Alcatraz è un crocevia di percorsi che non sono banali e non puoi mai sapere chi ti sta seduto di fronte a fare colazione.
Un’immersione nel verde delle colline più selvagge e nell’aria pura di boschi a perdita d’occhio, scorci di natura incontaminata che ti massaggiano l’anima. Cibi biologici che ti rassettano le cellule ed esseri umani diversi da quelli che incontri al fast food.

Una gita su un altro pianeta, senza la scocciatura di dover prendere l’astronave per uscire dalla banalità.

CLICCA QUI per consultare il Calendario Corsi 2016

Una vacanza in un altro mondo

Google Map - Dove Siamo

Libera Università di Alcatraz - Loc. Santa Cristina 53, 06020 Gubbio (PG) - p.i. 00729540542 - tel. 075.9229914 /38 /39 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviare messaggi pubblicitari mirati. Il sito utilizza anche cookie di terze parti a fini statistici. Se accedi a qualunque elemento sopra questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per capire meglio l'uso che facciamo dei cookie leggi la nostra Politica di gestione Privacy..

Accetto i cookie di questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information